Sesta Godano: un collegamento con la neve di Zeri

di Guido Ghersi

L’Amministrazione Comunale di Sesta Godano, guidata dal sindaco Carlo Traversone,  ha deciso di riaprire il collegamento diretto tra la Media Val di Vara e il Comune di Zeri (Ms.), fondamentale per la stagione sciistica in atto. Una fondamentale apertura, ma soprattutto un impegno che il sindaco aveva con i residenti, che da oltre un anno fanno i conti con il disagio dalla chiusura della “Sp 25”.

All’altezza della frazione di Orneto, a poche centinaio di metri dal confine di provincia e regione, la strada era stata interrotta per una grossa frana. Pertanto con la conclusione della prima fase dei lavori di ripristino, a cura della Provincia della Spezia, la carreggiata è stata riaperto a senso unico alternato. In attesa del completamento dell’intervento, e delle necessarie risorse, sarà lo stesso Comune ad avere l’onere del monitoraggio della strada e di deciderne aperture e chiusure in caso di intense piogge, anche frazie alla consultazione di un pluviometro installato in località Patigno. Ovviamente se la pioggia caduta supererà i 35 millimetri, l’arteria resterà chiusa così come per le “allerte arancione e rossa”. L’accordo firmato non avrà costi per il Comune di Sesta Godano.

Il sindaco Traversone ha poi dichiarato: “Finalmente abbiamo nuovamente il collegamento con il territorio del Comune di Zeri, dando così risèposte a quei abitanti che si spostano per ragioni di lavoro personali. Naturalmente servirà anche al turismo che transita e si ferma nel nostro territorio nel raggiungere la stazione sciistica di Zum Zeri”.