Sori: a Teatro “A piedi nudi nel parco” con The Kitchen Company

Dall’ufficio stampa del Teatro Pubblico Ligure riceviamo e pubblichiamo

Giovedì 20 dicembre al Teatro comunale di Sori, ore 21, “Soriteatro” con The Kitchen Company in “A piedi nudi nel parco” di Neil Simon.

Con Lidia Castella, Mauro D’Amico, Andrea Tich, Nicola Nicchi, Marco Zanutto, Daria D’Aloja

Scene e costumi Michela Gatto

Regia Massimo Chiesa

La Stagione 2018/2019 di Soriteatro, organizzata da Teatro Pubblico Ligure con la direzione artistica di Sergio Maifredi, prosegue giovedì 20 dicembre (ore 21) al Teatro comunale di Sori con una commedia frizzante e adatta allo spirito natalizio, un grande classico della drammaturgia americana: A piedi nudi nel parco di Neil Simon. La mette in scena The Kitchen Company con la regia di Massimo Chiesa, che negli anni al Teatro della Gioventù ha imposto uno stile personale in uno dei generi più amati dal pubblico, la commedia di costume, che dall’ironia sui vizi e le virtù degli uomini conduce nella più liberatoria delle risate. Gli interpreti sono Lidia Castella, Mauro D’Amico, Nicola Nicchi, Marco Zanutto e Daria D’Aloja. Scene e costumi di Michela Gatto.

A piedi nudi nel parco fu rappresentato nel 1963 al Baltimore Theatre di New York per la regia di Mike Nichols e fu premiato con l’Oscar del teatro quale miglior spettacolo. Qualche anno dopo Robert Redford e Jane Fonda diedero vita a un film di successo mondiale.

La trama

Due sposini, Corie e Paul Bratter, vanno a vivere in un piccolo e spoglio appartamento al quinto piano di un palazzo privo di ascensore. Giovane avvocato lui, serio e convenzionale, dolce ma un po’ frivola lei, appassionata e romantica, dopo l’entusiasmo dei giorni della luna di miele il rapporto comincia ben presto a logorarsi. A complicare le cose l’ingombrante presenza della suocera, Ethel Banks, madre di Corie, sempre pronta a criticare sottovoce il comportamento del genero. Nel corso di una cena in cui, oltre ad Ethel, è presente anche Victor Velasco, il vulcanico e maturo affittuario della mansarda soprastante, l’inconciliabilità dei caratteri dei due sposini deflagra fino a far decidere Corie di metter fine al matrimonio non all’altezza delle sue romantiche aspettative e caccia Paul da casa.

Soriteatro è sostenuto dal Comune di Sori, e dalla Regione Liguria attraverso Teatro Pubblico Ligure che la organizza e la promuove, in collaborazione con la Pro Loco. Il progetto Atlante del Gran Kan è l’unico progetto in Liguria ad aver vinto il bando Open Lab della Compagnia di San Paolo. L’appuntamento con Peter Stein è realizzato in collaborazione con Goethe-Institut Genua.

Prezzi e info

Abbonamento a tutta la stagione (eccetto “Arlecchino servitore di due padroni” a Milano): 100 euro

Biglietto spettacoli: 15 euro (intero); 12 euro (ridotto) – “Ballata dei senza tetto” di e con Ascanio Celestini: 20 euro

Sori incontra: posto unico 10 euro per i non abbonati

Sori legge: posto unico 10 euro per i non abbonati e per chi non ha il biglietto dello spettacolo

Sori arte: ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

Sori viaggia: informazioni presso la Pro Loco (biglietto teatro e viaggio)

Abbonamenti e biglietti in vendita presso Pro Loco Sori 0185 700681 – Pro Loco Recco 0185 722440  – Pro Loco Bogliasco 010 3470429 e online su Happy Ticket e su www.genovateatro.it
Sito: www.soriteatro.it – www.teatropubblicoligure.it
Indirizzo: Teatro Comunale di Sori Via Combattenti Alleati, Sori (Ge)