Chiavari: “Linguistico, meglio succursale che nulla” (3)

Dall’ufficio stampa del Gruppo regionale Pd riceviamo e pubblichiamo

Con il voto di oggi in Consiglio regionale la maggioranza decide di privare Chiavari di un nuovo liceo Linguistico, aprendo invece una succursale dell’Istituto di Rapallo. Non si capisce perché il centrodestra continui su questa posizione così estemporanea, dicendo no alla proposta della Città Metropolitana che aveva individuato l’Istituto Morti per la Patria come sede del nuovo Linguistico. Si insiste su una succursale invece di aprire un nuovo liceo. Per noi Chiavari deve avere un Linguistico autonomo, non una sede distaccata. La Regione però, nonostante una domanda molto forte, non vuole andare fino in fondo e dimostra di non avere una seria politica di programmazione. Questa soluzione rischia di essere solo un pannicello caldo, che non risolve completamente il problema.

Luca Garibaldi, consigliere regionale del Pd ligure e vicepresidente della Commissione Ambiente.