Riomaggiore: sentiero della Beccara verso il restyling

di Guido Ghersi

 Il sindaco di Riomaggiore, Fabrizia Pecuinia sta ed avviare i lavori per la salvaguardia e la riqualificazione del sentiero della Beccara. Il progetto che prevede la ricostruzione delle scalinate in pietra, è stato ultimato e il Parco Nazionale delle Cinque Terre deve ora procedere con il bando di gara per l’affidamento dei lavori.

  Il sentiero che collega il Comune di Riomaggiore alla sua frazione di Manarola salendo sul crinale che sovrasta “Via dell’Amore”, è chiuso da oltre un anno a causa di alcuni smottamenti e delle critiche                             condizioni in cui versano le scalinate di accesso al percorso, ai due ingressi principali. A segnalare al Comune lo stato di degrado del sentiero, il signor Giovanni Marcotti che ai lati della pedonale ha diversi                             terreni coltivati. Questo sentiero è uno dei più frequentati dai turisti. Il sindaco ha così dichiarato: “Abbiamo individuati i punti con le maggiori criticità. Ora siamo in attesa del bando che ci permetterà di individuare i tecnici ai quali affidare i lavori per un ammontare di 270 mila euro, finanziati dal Ministero dell’Ambiente. Al progetto ha collaborato la Sovrintendenza e lo stesso Parco che ha finanziato una serie di interventi sui sentieri della zona, sia sui percorsi che dai paesi salgano verso i santuari, sia sul “Sentiero Azzurro” nei due tratti tra Monterosso e Vernazza e da questo Comune alla sua frazione di Corniglia. Sul sentiero, come sopra detto, oltre le scalinate, sarà costruito il tracciato nei tratti franati, ricostruiti i muri a secco e riposizionare le ringhiere in legno.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: