‘Santa’: corsi di italiano per i migranti del progetto Sprar

Stanno arrivando a Santa Margherita Ligure, secondo quanto convenuto a suo tempo con la Prefettura con il progetto Sprar, ventidue migranti. Da circa un mese sono arrivati tre somali e un afgano che fa il pendolare a Genova dove ha un lavoro; i quattro abitano in locali situati in piazzetta San Bartolomeo. Inoltre ci sono due famiglie che risiedono negli appartamenti della parrocchia in via Favale; una è composta da una mamma del Camerun con i suoi due bambini e l’altra è composta da quattro persone. I migranti frequenteranno corsi di scolarizzazione e di italiano e saranno impiegati nel Volontariato.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: