Recco: ieri l’inaugurazione di “Spazio 62”

Tantissime persone, non solo giovani, hanno partecipato ieri sera all’inaugurazione di Spazio 62, la sede dell’Associazione Giovani Recco.
Tra i presenti Il vicesindaco Gian Luca Buccilli, Don Matteo Zoppi, l’assessore Valentina Grazioli, il presidente del Comitato dei Quartieri Flavio Malchiodi, il responsabile del gruppo parrocchiale  “Le aquile del golfo” Umberto Danei, la professoressa Carla De Barbieri e altre persone conosciute per il loro impegno nel sociale, quali Laura Cafferata e Angioletta Diena.

Nel corso della serata hanno preso la parola Alessandra Coruzzi, Giorgia Dellacasagrande e Giulia Carlini, le quali hanno riassunto l’attività svolta sino ad oggi dall’Associazione Giovani Recco e indicato gli obiettivi futuri.
I locali, situati in via Biagio Assereto 62, saranno animati insieme alla cooperativa Il Ce.sto. che a Recco gestisce la presenza di 15 persone migranti richiedenti asilo.

Questa circostanza non è passata inosservata al consigliere comunale e regionale della Lega Nord Franco Senarega, che sulla sua pagina facebook ha anche sollecitato Carlo Gandolfo (Fratelli d’Italia) e Caterina Peragallo (Forza Italia) a prendere posizione contro l’iniziativa che ha visto il vicesindaco Gian Luca Buccilli come sostenitore. (l.n.)

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: