Recco: Il Pd tratta con l’Onda; Forza Italia dimezzata

“Recco attiva” e “Progetto Recco” si sono praticamente fuse nel movimento “Onda” ai cui incontri in vista delle elezioni amministrative partecipa anche il Pd. Dopo che Ivana Romano ha declinato l’invito ad essere candidata sindaco, i membri della coalizione sarebbero alla ricerca di un nuoco candidato; fermo restando che se non lo trovano, verrà proposto il nome di Massimo Trebiani che aveva fatto un passo indietro. Notizie queste senza imprimatur degli interessati.

Lista civica per Gian Luca Buccilli, nel curriculum due mandati da sindaco, uno come assessore esterno nella giunta Capurro1 e uno come vicesindaco nell’attuale amministrazione Capurro2. Altro candidato sindaco Carlo Gandolfo (Fratelli d’Italia) che sta lavorando per mettere insieme un’alleanza con la Lega, primo partito in città che a quanto pare chiede vicesindaco e un assessore, ma che potrebbe candidarsi autonomamente proponendo come sindaco Franco Senarega. Della coalizione Gandolfo dovrebbe far parte anche Forza Italia con Caterina Peragallo. Il partito di Berlusconi però a Recco non è solo debole, ma anche dimezzato; il suo coordinatore, Marco Bertagnon, infatti, sembra intenzionato a correre per l’indipendente Gian Luca Buccilli.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: