Rapallo: domani a San Michele “aperitivi con l’autore”

Riceviamo e pubblichiamo

Riprendono sabato 8 dicembre gli incontri promossi dal bar WineArt di San Michele di Pagana, a Rapallo, e organizzati con la collaborazione dell’ass. A.Tre. Dopo la furia della mareggiata del 29 ottobre, che ha messo a dura prova le persone, le loro proprietà e le loro attività, l’incontro vuole essere un segno tangibile di ritorno alla normalità, una occasione per riallacciare i fili di un discorso lasciato in sospeso e intraprendere, con rinnovato entusiasmo, la serie degli “Aperitivi con l’autore”.

L’appuntamento di sabato 8 dicembre sarà l’occasione per scoprire dettagli di una storia che, sinora vista nella sua globalità, non ha reso evidente il ruolo – primario – del borgo di San Michele nel processo di antropizzazione della costa di ponente del Golfo del Tigullio. Se Portofino era il porto per eccellenza degli antichi romani, dove ora c’è San Michele vi era il relativo “pagus” con tanto di porto e di “proelium”. Tessere di un mosaico che, se opportunamente accostate, possono far assurgere il più bel borgo della riviera a borgo principe nello sviluppo dell’intero golfo.

Alessandra Rotta, intervistata da Enrica Melossi, proporrà questa rilettura che darà l’opportunità a San Michele di essere – ancora una volta – capofila nel processo di ri-nascita del territorio e presenterà il suo ultimo lavoro, la “carto-guida “Viaggio in Rapallo”, ed. Erga, scritta in collaborazione con “101 gite in Liguria” che, in un equilibrato connubio tra cartografia e racconto storico, accompagna i visitatori alla scoperta del borgo di San Michele e dell’intero territorio del Comune di Rapallo.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: