Rapallo: tra 4 mesi inizio stagione balneare. Roma tace

Poco più di quattro mesi all’inizio della stagione balneare. A oltre un mese dall’apocalittica mareggiata della notte tra il 29 e 30 ottobre che distrutto gli stabilimenti balneari, Roma tace. I concessionari non sanno se potranno investire le cifra necessarie (in alcuni casi 150.000 euro) e rimettere in piedi i loro stabilimenti contando su una adeguata proroga della concessione che permetta loro di ammortizzare l’investimento necessario e ottenere i necessari mutui bancari. Gli stabilimenti balneari costituiscono un importante elemento per occupazione ed economia. Stamattina una delegazione è tornata in Comune a Rapallo, ricevuta dal sindaco Carlo Bagnasco che si è fatto tramite delle loro necessità già in diverse sedi.

Nella foto la riunione di questa mattina nell’ufficio del sindaco

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: