Sori: concerto lirico all’Oratorio di Sant’Erasmo

Da Aldo Pezzana, priore dell’Oratorio di Sant’Erasmo a Sori, riceviamo e pubblichiamo 

La celebre soprano e cittadina sorese Celestina Casapietra presenterà sabato 10 novembre alle ore 21 presso l’Oratorio di Sant’Erasmo di Sori un Concerto Lirico Straordinario con l’esecuzione di famosi brani operistici e pianistici che verranno eseguiti da un ricco cast di bravi cantanti e musicisti:

– soprani: Sumireko Inui – Federica Repetto
– mezzosoprano: Cristiana Emoli
– tenori: Silvano Santagata e Daniele Buttafava
– baritono: Andrea Lanzola
– basso: Riccardo Ristori
al pianoforte: Enrico Montobbio e Enrico Grillotti
al  corno: Carlo Oneto

Durante il concerto verranno eseguite musiche di :  Puccini, Mozart, Bellini, Verdi, Mascagni, Donizzetti, Rossini, Scrjabin, Handel, Delibes, Halévy, Tosti, Offenbach, Lara e Montobbio.

L’ingresso è gratuito.

“Amo Sori, dove trascorro quasi tutte le mie estati. E l’Oratorio di Sant’Erasmo, a picco sul mare, così bello. Qui mi viene voglia di fare musica, e, per quanto posso, di offrire uno spazio ai cantanti, ai musicisti soprattutto giovani che riesco a conoscere mentre mi fermo qui. Organizzo così, da molti anni, concerti di beneficenza, senza alcuno scopo di lucro. Le prove si trasformano spesso naturalmente in una sorta di Masterclass dove ci tratteniamo a parlare di musica, canto e tecnica senza accorgerci nemmeno del tempo che passa. Non chiedo loro nulla, cerco solo di consigliarli secondo il mio punto di vista, e di offrirgli la mia esperienza di cinquant’anni di palcoscenico: questo mi fa sentire ancora viva, attiva. All’interno dei concerti, poi, mi fa piacere ancora cantare qualche brano da sola o assieme a loro.
La situazione dell’arte e della musica in Italia mi spaventa: poco spazio per la vera cultura, per la formazione dei giovani artisti, soprattutto scarsa rilevanza di queste problematiche da parte dei mezzi d’informazione e di diffusione pubblica. Oggi vogliono cantare tutti tutto e subito, senza un’adeguata preparazione tecnica e vocale. Cosa sarà di questi nostri giovani talenti se nessuno dice loro queste cose? Se non vengono messi in guardia da un meccanismo che li può distruggere? Il mio tentativo è una goccia nel mare, ma io ci credo lo stesso e, finché mi sarà possibile, lo porterò avanti”.
Celestina Casapietra

Prima Parte

E. Montobbio – Barcarolle – E. Montobbio
F. Halévy – La Juive “Si la rigueur” – R. Ristori
P. Mascagni – Cavalleria Rusticana “Voi lo sapete o mamma” – C. Emoli
G. Puccini – La fanciulla del West “Ch’ella mi creda” – S. Santagata
W. A. Mozart – Le nozze di Figaro “Se vuol ballare” – A. Lanzola
G. Rossini – Il barbiere di Siviglia “Una voce poco fa” – S. Inui
F. P. Tosti – Ideale – D. Buttafava
V. Bellini – I Puritani “Qui la voce sua soave” – F. Repetto

Seconda Parte

A. Scrjabin – Studi n. 2 e 4 op. 8 – E. Grillotti
G. Verdi – Rigoletto “Signor…va’, non ho niente” – R. Ristori, A. Lanzola
A. Lara – Granada – D. Buttafava
G. Verdi – Il trovatore “Ai nostri monti” – C. Emoli. S. Santagata
L. Delibes – Lakmé “Air de clochettes” – S. Inui
G. Rossini – Il barbiere di Siviglia “Dunque io son” – C. Emoli. A. Lanzola
G. F. Handel – Giulio Cesare “Va tacito e nascosto” – R. Ristori. C. Oneto
J. Offenbach – La Périchole “ah quel diner” – F. Repetto
G. Donizetti – Lucia di Lammermoor “Chi mi frena” – Ensemble

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: