Pallanuoto F/ Facile vittoria del Rapallo col Velletri

Dall’ufficio stampa del Rapallo Nuoto e Pallanuoto riceviamo e pubblichiamo. Di Silvia Franchi

Campionato serie A1 femminile 2018/2019, 4^ giornata

Rapallo Pallanuoto – F&D H2O Velletri: 20-6

Rapallo Pallanuoto: Lavi, Zanetta, Viacava 4, Avegno 5, Marcialis 1, Gagliardi 1, Giustini 1 (1 rig.), D’Amico 1, Emmolo 4 (1 rig.), Zimmerman, Genee 2, Cocchiere 1, Risso. All. Antonucci

F&D H2O: Minopoli, De Cuia 1, Pustynnikova, De Marchis, Zenobi, Rosini, Amedeo 2, De Vincentis 2, Colletta, Passaretta, Centanni 1 (1 rig.), Bagaglini, Meccariello. All. Di Zazzo

Parziali 6-1, 6-0, 4-3, 4-2

Uscita per limite di falli: Colletta (F) nel quarto tempo.

Superiorità numeriche: Rapallo 6/10 + 2 rigori, Velletri 3/7 + 1 rigore

Il Rapallo Pallanuoto supera agevolmente l’F&D H2O nel match giocato oggi pomeriggio davanti al pubblico di casa nella piscina del Poggiolino. 20-6 il finale, gialloblu che mettono in cassaforte il match al termine del secondo tempo (quando il tabellone segna 12-1) per poi gestire il vantaggio fino alla sirena finale. Spazio da parte del coach Antonucci a tutte le giocatrici incluso il secondo portiere Risso, che ha preso il posto di capitan Lavi tra i pali nel quarto tempo.

Migliori marcatrici per il Rapallo Silvia Avegno (a segno cinque volte), seguono nel tabellino Giulia Viacava (per lei un exploit nel primo parziale di gioco, sulle prime tre reti gialloblu c’è la sua firma) e Giulia Emmolo con 4 gol.

«Dopo un inizio di campionato che il calendario non ci ha reso facile, era arrivato il momento di incamerare punti – commenta il coach gialloblu Luca Antonucci – Questo 20-6 è un risultato ora acquisito sulla carta ma prima dovevamo conquistarlo: lo abbiamo fatto giocando un’ottima partita durante cui abbiamo avuto l’opportunità di provare, grazie ad una rosa molto competitiva, anche nuovi meccanismi di gioco».

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: