Rapallo-Camogli-‘Santa’: tre guai ferroviari in 16 giorni (8)

Dal 25 ottobre ad oggi, sedici giorni, la linea ferroviaria tra Rapallo e Camogli è andata in tilt tre volte a causa di due deragliamenti (o svii come li chiamano con termine tecnico le ferrovie) e un guasto alla linea elettrica. Riassumiamo i tre fatti.

RAPALLO 25 OTTOBRE

A Rapallo nella notte deraglia un vagone cisterna che rischia di cadere dal ponte su cui viaggia nella strada sottostante. Si tratta di un vagone cisterna carico di isoformio. Sarà necessario sostituire 6.000 traversine e 3,5 chilometri di binario, lavori ancora in corso.

 

CAMOGLI 31 OTTOBRE

Due bagliori blu di grande potenza. La linea elettrica va in tilt nella stazione di Camogli e mette fuori gioco un treno regionale e ola linea ferroviaria dove i treni viaggeranno per diverse ore su un solo binario. mattina

 

SANTA MARGHERITA 9 NOVEMBRE

La pressione dell’acqua sfonda un parapetto in mattoni che delimita la ferrovia: i detriti cadono sulla linea ferroviari e deraglia il vagone di un treno regionale

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: