Chiavari: legame più forte tra Virtus Entella e istituto Gaslini

Dall’ufficio stampa della Virtus Entella riceviamo e pubblichiamo

Quest’anno il legame tra l’ospedale pediatrico e l’Entella diventa ancora più forte e non si esaurisce con le ormai tradizionali raccolte benefiche (oltre 100 mila euro donati alla UOC di Neurochirurgia attraverso l’Associazione Gaslini Onlus). I biancocelesti porteranno l’Istituto genovese direttamente sul rettangolo verde. La maglia dell’Entella, infatti, presenterà per l’intero campionato – e sarà prima squadra a farlo nella storia del Gaslini – il logo dell’ospedale sulla manica sinistra della divisa, un segno distintivo che inorgoglisce entrambe le realtà, a suggello di una collaborazione proficua che l’Entella considera un elemento portante della propria attività.

Sabina Croce, presidente Entella nel cuore: “La vicinanza dell’Entella all’ospedale Gaslini quest’anno si manifesta anche sul campo, e sarà visibile, partita dopo partita, sulla maglia dei nostri giocatori. È una solidarietà che siamo orgogliosi di manifestare, nei confronti di una autentica gloria della nostra sanità ligure e nazionale, che tanto fa per i bambini non solo di tutta Italia ma del mondo intero. Se questa iniziativa, aggiungendosi alle altre che da anni portiamo avanti, aiuterà in qualche modo a sostenere il Gaslini, sarà per tutti noi una ragione in più per scendere in campo”.
Pietro Pongiglione, presidente dell’Istituto Giannina Gaslini: “Desidero ringraziare l’Entella per questa straordinaria iniziativa che si somma alle numerose manifestazioni di solidarietà avvenute nel corso degli anni a favore del Gaslini. A rendere così speciale il legame con l’Entella è proprio la presenza concreta della società biancoceleste che, ogni anno, con la sua squadra al completo, fa visita ai piccoli pazienti dell’Ospedale, organizza raccolte fondi e sostiene l’Istituto con preziose donazioni. Questa volta manifesterà la sua vicinanza portando il nome del Gaslini sulle maglie dei suoi giocatori, direttamente in campo, per tutta la durata del campionato veicolando così un messaggio davvero generoso per i bambini del nostro Istituto. Entella e Gaslini in un ideale sforzo quotidiano per vincere l’avversario e insieme raggiungere alti traguardi”.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: