Camogli: “Albo d’oro dei Caduti della città di Camogli nella Grande Guerra”

Dal Comune di Camogli, ufficio Turismo – Cultura – Sport, riceviamo e pubblichiamo

Il Comune di Camogli Assessorato alla Cultura promuove la mostra fotografica di Alessio Franconi “Si combatteva qui!” 2ª edizione: dalle Alpi ai Carpazi Here they fought! 1914 – 1918.

Sala Consiliare del Palazzo Municipale 3 – 17 novembre 2018. Ingresso libero.

La mostra fotografica “Si combatteva qui!”, dedicata ai luoghi della Prima Guerra Mondiale, curata da Alessio Franconi e promossa dall’Assessorato alla Cultura, sarà aperta nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Camogli con ingresso libero tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30 fino al 17 novembre prossimo.

Il progetto fotografico, che riprende idealmente l’allestimento dell’esposizione di immagini realizzata da Alessio Franconi nel 2015 e ospitata a Camogli nel febbraio 2016, propone al pubblico trenta scatti in bianco e nero che ritraggono i luoghi di combattimento dei soldati italiani sul fronte italo-austroungarico e sui monti Carpazi nei territori dell’Ucraina e della Polonia.

Le suggestioni evocate dalle fotografie evocano le sofferenze e il sacrificio dei tanti italiani che hanno preso parte al conflitto e consentono di mantenere vivo il loro ricordo e di riflettere sull’importanza della pace e della convivenza, valori che caratterizzano la storia dell’Europa da oltre mezzo secolo.

All’interno della mostra è dedicato un angolo dove è possibile consultare un elenco di tutti i camogliesi che, nelle file dell’esercito o a bordo di navi militari o mercantili, hanno perso la loro vita durante la Grande Guerra.  I nominativi e la riproduzione di alcune fotografie rendono omaggio al sacrificio dei caduti, la cui memoria rientra a pieno titolo nella storia civile della Città di Camogli.

Lo scorso venerdì 2 novembre, durante l’inaugurazione della mostra, è stato inoltre presentato al pubblico il progetto di un’interessante pubblicazione. Si tratta dell’Albo d’oro dei Caduti della città di Camogli nella Grande Guerra, la cui redazione e pubblicazione sarà forse il modo migliore per mantenere in vita il loro ricordo.

Al volume, ideato dall’avv. G. B. Roberto Figari, presidente dell’Accademia dei cultori di storia locale, collaborano la dott.ssa Carla Campodonico e la dott.ssa Alessandra Molinari. L’intento dell’opera è quello di offrire, seguendo un rigoroso ordine alfabetico, le storie dei singoli Caduti camogliesi, dando a ciascuno di loro, se possibile, anche un volto, raccogliendo in archivi e biblioteche, o presso i loro familiari, quanto rimasto della loro memoria a distanza ormai di un secolo.

I curatori del volume confidano sulle indicazioni, sulle segnalazioni, sui suggerimenti di quanti ancora conservino documenti, fotografie, memorie d’ogni genere, anche soltanto orali, relative ai Caduti di Camogli nella Grande Guerra, per redigerne un elenco il più completo possibile.

Per eventuali contatti, rivolgersi a Ufficio Segreteria Tel. 0185/729061 mail: segreteria@comune.camogli.ge.it

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: