Camogli: mareggiata, danni pubblici per 500.000 euro

Da Francesco Olivari, sindaco di Camogli, riceviamo e pubblichiamo

L’amministrazione comunale, col supporto degli uffici preposti, ha provveduto nei tempi di legge ad inviare alla Regione Liguria la prima scheda speditiva relativa ai danni occorsi alle opere pubbliche relativamente all’evento meteorologico di fine ottobre.

L’importo complessivo stimato in questa fase ammonta ad oltre 500.000 €: particolarmente significativi l’importo dei danni alle opere marittime che ammonta ad oltre 300.000 € e quello agli impianti fognari e depurativi che supera i 150.000 €.

Tra i danni segnalati anche le attività realizzate in somma urgenza che hanno consentito di ripristinare la piena fruibilità della zona mare di Camogli e delle principali vie di collegamento con i nuclei frazionali.

Si ricorda inoltre che i privati cittadini, le attività produttive e le imprese agricole possono segnalare i danni occorsi secondo le seguenti modalità:

privati cittadini presso il comune di Camogli utilizzando il modello D reperibile sul sito internet;

per le attività economiche produttive presso la Camera di Commercio competente per territorio utilizzando il modello AE, disponibile sul sito del comune;

per le attività agricole ed equiparate presso la Regione Liguria ispettorato agrario utilizzando il modello E, disponibile sul sito del comune.

Si ricorda che il termine per la presentazione delle segnalazioni è fissato in 30 gg decorrenti dall’evento calamitoso.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: