Bogliasco: vandalizzato un bus Atp

Dall’ufficio stampa di Atp Esercizio riceviamo e pubblichiamo

Atp Esercizio ha denunciato un grave episodio di vandalismo, che ha interessato un mezzo in servizio nel golfo Paradiso. Intorno alle 8.45 di ieri, lungo la strada comunale che da Pieve Bassa porta a Pieve Alta, la ruota posteriore destra di una corriera si è staccata, mentre il mezzo stava rallentando in prossimità di una fermata. L’allarme è stato
immediato e i passeggeri si sono ovviamente spaventati. Fortunatamente non ci sono state conseguenze per l’incolumità di nessuno. A quel punto il conducente ha chiesto l’intervento del servizio d’emergenza di Atp. Mente
veniva approntato un servizio sostitutivo, i meccanici hanno recuperato il mezzo e  la ruota, compresa dadi e bulloni che erano finiti sul selciato.

La vettura è stata portata all’officina deposito di Rapallo e qui sottoposta a controllo. E’ a questo punto che ci si è accorti che la meccanica era del tutto in ordine e che bulloni e dadi erano banalmente stati svitati. Non solo, la ruota è stata ricollocata al suo posto, il mezzo ha anche fatto una prova su strada che ha confermato la perfetta tenuta dei bulloni: «Riteniamo che qualcuno abbia allentato i bulloni stesso durante la notte precedente. Il mezzo viene lasciato in sosta durante la notte in Comune di Bogliasco, all’altezza dei campi sportivi.

Per ragioni di servizio è comodo avere il mezzo a disposizione degli autisti dalla prima mattinata. Purtroppo è il secondo caso di vandalizzazione che subiamo in quell’area; per questo stiamo pensando di ricoverare la vettura nel deposito più vicino, per evitare altre situazioni del genere. Ovviamente abbiamo denunciato l’episodio ala
stazione dei carabinieri di Pieve Ligure» – dichiara Roberto Rolandeli, direttore operativo di Atp Esercizio.
In allegato il comunicato e una foto del mezzo interessato dall’episodio.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: