Chiavari: domani “Le Biblioteche del XXI Secolo”

Dall’Associazione Officina Comune riceviamo e pubblichiamo

Officina Comune, Associazione per lo sviluppo sostenibile di Chiavari e del territorio, presenta l’iniziativa “Le Biblioteche del XXI Secolo”, che si svolgerà a Chiavari il 7 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium della Filarmonica, in Largo Pessagno. L’evento inizialmente era stato programmato per l’11 ottobre ed era stato rimandato a causa dell’Allerta arancione prevista per quella giornata.

La conoscenza e la trasmissione del sapere hanno luoghi deputati, contenitori, che se ben congeniati e in grado di soddisfare le esigenze attuali di un pubblico vasto: studenti, adulti, bambini, sono essenziali per la crescita positiva della persona. Qual è la funzione e il valore aggiunto delle biblioteche nel XXI secolo?

Ne parlano il 7 novembre alle ore 18 presso l’Auditorium della Filarmonica, Largo Pessagno, Chiavari:

Ivana Avanti, già bibliotecaria  della biblioteca Serbandini “Bini”  di Lavagna

Donatella Curletto, referente regionale del programma Nati per Leggere

Francesco Langella, Direttore Scientifico Biblioteca De Amicis di Genova e Presidente Regionale Associazione Italiana Biblioteche

Introduce i lavori:  Pasquale Cama, Presidente di Officina Comune

Modera: Paola Pastorelli de Il Secolo XIX

La discussione a partire  dall’analisi dei cosiddetti “dieci punti di Pontedera”, mira a coinvolgere gli operatori del settore e il pubblico presente sull’aspetto fruitivo ed esperienziale delle biblioteche e sulle azioni e buone prassi da seguire.

Lino Cama, Presidente di Officina Comune

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: