Levanto: più luce con un investimento di 3 mila euro

di Guido Ghersi

L’Amministrazione Comunale di Levanto, ha affidato alla  “Enel/Sole S.r.L.” i lavori per il ripristino di alcuni lampioni e la posa in opera di nuovi punti luce sul territorio comunale sia nel centro che nelle frazioni, da realizzare partendo da questo mese per giungere fino alla primavera 2019. Si inizierà con l’installazione di un centro luminoso, in via provvisoria, posto in Via Guani, in sostituzione di una lanterna rimossa per problemi di stabilità, nonchè la posa in opera di un secondo centro luminoso in frazione Fattore. Spesa prevista per i due interventi, circa 3 mila euro.

Il Comune, oltre a revisionare l’illuminazione nelle circa 15 frazioni collinari, al centro del progetto, c’è anche l’illuminazione per tutto il lungomare, dalla zona di Vallesanta al termine di Via Gaetano Semenza (passeggiata della Pietra), oltre alla parte medioevale.

Purtroppo l’illuminazione pubblica, deve essere continuamente soggetta a manutenzioni per diverse ragioni (calamità naturali e vandalismo). Su tutto il territorio comunale sono presenti ben 1.800 “punti luce” di cui 1.300 di proprietàdi “Enal/Sole S-r.L.”.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: