‘Santa’: turista turco infortunato soccorso a bordo di yacht

Dal Circomare di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo

La giornata odierna ha visto la Guardia Costiera impegnata, a seguito di una richiesta di soccorso giunta, intorno alle ore 16:25, presso la sala operativa di questo Comando, afferente una persona traumatizzata a seguito di un forte impatto avvenuto con corrimano a bordo di un’unità da diporto, battente bandiera inglese, ormeggiata al traverso di Punta Pedale.
Immediatamente, sotto il coordinamento della Sala Operativa della superiore Direzione Marittima della Liguria, veniva disposto l’invio sul posto della motovedetta d’altura SAR CP 883 della Guardia Costiera di Santa Margherita Ligure con a bordo i volontari della Croce Verde di Santa Margherita Ligure, tempestivamente allertati ed intervenuti per una maggiore efficacia dell’operazione di soccorso in considerazione delle precarie condizioni di salute.
L’uomo, un turista di nazionalità turca di circa 65 anni alle ore 17.10 circa, è stato sbarcato in porto a Santa Margherita Ligure dopo le prime cure prestate dal personale sanitario intervenuto, per essere poi trasferito, con l’automedica nel frattempo giunta in porto, presso l’Ospedale di Lavagna, per una sospetta lesione alle costole.
Giova ricordare, prima di intraprendere la navigazione, di controllare sempre tutte le dotazioni di sicurezza da tenere a bordo in funzione della navigazione da svolgere, i previsti documenti e di non esitare a contattare il numero BLU 1530 per le emergenze in mare.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: