Parco dell’Aveto: le escursioni di ottobre

Dal Cea (Centro Educazione Ambientale) del Parco dell’Aveto riceviamo e pubblichiamo

Sabato 13
Sulle tracce del lupo nel Parco dell’Aveto “L’anello di Malga Zanoni”
Un’escursione alla scoperta del lupo, straordinario carnivoro che vive da anni nel territorio del Parco; l’escursione porterà alla conoscenza del comportamento e della biologia della specie e di tutti gli aspetti storici, ecologici e culturali scaturiti dal non semplice rapporto del lupo con l’uomo e con le sue attività agropastorali. Durante la gita si farà una sosta per il pranzo presso Malga Zanoni, uno dei nuovi rifugi del Parco e si visiterà un allevamento di capre.
Punto di ritrovo: ore 9.00 al bivio per Malga Vallepiana sulla strada da Sopralacroce al Passo del Bocco (Comune di Borzonasca)
Rientro: ore 16.00
Difficoltà: media (4 ore circa – 400 m dislivello)
Costo: 20 euro (compreso il pranzo)

Domenica 14
Geodiversità e biodiversità nel Parco dell’Aveto
Una passeggiata sul fondo dell’oceano in compagnia delle guide del Parco
Per la 6 edizione della Settimana del Pianeta Terra, il Parco organizza un’escursione nel cuore dell’area protetta lungo un percorso che attraversa la splendida faggeta della Foresta Regionale del Monte Penna, attorno al Monte Cantomoro. I motivi paesaggistici e naturalistici, di grande pregio e facili da osservare, sono in parte dovuti alla natura geologica e geomorfologica dell’area, meno evidente e più difficile da comprendere per i “non addetti ai lavori”. Questa escursione sarà quindi occasione per capire la storia geologica di queste montagne, composte in parte da rocce che originariamente costituivano la crosta di un antico oceano: ecco quindi che una giornata lungo i sentieri del Parco dell’Aveto, tra le vette più alte dell’Appennino Ligure si trasforma in una passeggiata sul fondo di un antico oceano.
Punto di ritrovo: ore 9.30 al Rifugio Casermette del Penna (Comune di S. Stefano d’Aveto)
Rientro: ore 16.00
Difficoltà: media
Costo: 5 euro

Da Domenica 14 a domenica 28
Autunno in Val d’Aveto, colori e forme che scaldano il cuore
Presso il Centro Visite di Rezzoaglio verrà allestita una piccola mostra per svelare i segreti dei colori autunnali che caratterizzano le foreste del Parco in questi mesi, accendendole di mille tonalità.
Orario di apertura: sabato 9.00 – 13.00 e domenica 9.00 – 16.00
Ingresso gratuito

Domenica 21
Autunno tempo di funghi…
Due mostre micologiche nel Parco
Il Parco dell’Aveto organizza due mostre micologiche per scoprire le specie di funghi che crescono nei nostri boschi.
La prima è organizzata in collaborazione con il gruppo Micologico “Il Cerchio delle Streghe” di Genova presso la sede del Parco di Borzonasca (Via Marrè 75/A), in occasione della manifestazione “Agricasta”, organizzata dal Comune di Borzonasca.
Orario di apertura: 8.30 – 18.30 Ingresso gratuito
La seconda è organizzata con la collaborazione del “Gruppo Micologico Vogherese” presso il Centro Visite del Parco di Rezzoaglio (Via Roma 47).
Orario di aperura: 9.00 – 17.30 Ingresso gratuito

Domenica 28
I colori dell’autunno nel Parco dell’Aveto
Escursione alla Cascata della Ravezza
Un’escursione nel Parco dell’Aveto per ammirare il “foliage”: lo spettacolo del cambiamento di colore delle foglie degli alberi, un
fenomeno naturale e particolarmente affascinante. Partendo da Cerisola, piccola frazione del Comune di Rezzoaglio, attraverso coltivi e
boschi misti, si arriva alla Cascata delle Ravezza, spettacolare salto d’acqua del torrente Rezzoaglio.
Punto di ritrovo: ore 9.00 presso il Centro Visite del Parco di Rezzoaglio
Rientro: 13.00 circa
Difficoltà: facile
Costo: 4 Euro
Prenotazione per le escursioni obbligatoria entro il venerdì precedente la data dell’escursione telefonando al n. 0185 343370