Rapallo: sindaco a Roma in cerca di nuovi finanziamenti

Missione a Roma del sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco (Fi) per partecipare alla riunione del direttivo nazionale Anci. Assemblea strategica, come avvenuto negli anni passati con governi Pd, per scoprire le strategie finanziarie dell’Esecutivo nei confronti dei Comuni e captare possibili fonti di finanziamento.

Bagnasco, ne avevamo già parlato, è intervenuto anche sul così detto “Liberiamo i sindaci” che chiede semplificazione in vari settori dell’amministrazione comunale. Si tratta di una proposta per alleggerire le responsabilità dei sindaci su decisioni a cui sono assolutamente estranei. Ad esempio la loro firma su un sequestro di merci avariate o su un ricovero coatto come il “Tso”. E ancora su materia di cui sono responsabili i dirigenti.

I sindaci hanno anche chiesto lo sblocco di fondi per mettere in sicurezza gli edifici scolastici; in materia di riscossione della Tari; di imposta di registro; maggiore discrezionalità sull’impiego delle risorse derivanti dalle multe.