“Reccostruiamo”: “Ginny sta male; poi risponderò ad ognuno”

Da Federico Vitiello, “Reccostruiamo”, riceviamo e pubblichiamo  

Questa notte Ginny l’ho dovuta portare all’ospedale di Lavagna in codice Giallo a causa delle porcate che si stanno commettendo e scrivendo in queste ore, spesso senza conoscerci o conoscere la realtà dei fatti. Per di più da parte di chi non ce lo saremmo mai aspettati.

Queste sono le conseguenze per aver dato con serietà 2 anni della nostra vita alla nostra città.

Arriverà il tempo per le risposte ad ognuno di voi.
Prima di questo però viene per me il prendermi cura di lei.

Finitela con tutte le vostre assurde supposizioni.
Dietro ad un PC ci sono delle persone.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: