Chiavari: nasce casa di produzione cinematografica

Da Alberto Bruzzone riceviamo e pubblichiamo (Levante News ha pubblicato notizia dell’incontro ieri sera)

Grande evento, venerdì 14 Settembre al Cinema Mignon di Chiavari, per la presentazione ufficiale di Cima Prod Srl., nuova casa di produzioni cinematografiche radicata nel Tigullio ma con un ampio respiro, di livello sia nazionale che internazionale. Un’altra realtà chiavarese punta a portare la Liguria in giro per il mondo, grazie a prestigiose collaborazioni, alcune delle quali già partite, altre in fase di lavorazione.

Cima Prod Srl. nasce, per la precisione, il 3 maggio 2018 a Chiavari, dalle esperienze cinematografiche della Lea ArteCinema prima e del circolo del cinema Lamaca Gioconda poi, e dai quindici anni di Cimameriche Film – Festival della Migrazione e del Gusto, da cui mutua parte del nome.

Cima, cime, cinema, mare. La Cima ci appartiene dall’inizio dei tempi, come gente di montagna costretta al mare, come naviganti all’ancora o verso lidi lontani, come donne capaci di esaltare i sapori di una terra aspra e parca.

“Alla chiusura del Cimameriche Film Festival – affermano i fondatori – ci siamo chiesti cosa fare di tutto il patrimonio di idee, di materiali preziosi, di contatti, di collaborazioni avute e mantenute in questi anni. E anche degli anni di percorsi cinematografici, nel frattempo ampliati e maturati. Così è cominciata l’avventura di Cima Prod Srl., società di produzione cinematografica, voluta caparbiamente a Chiavari, del cui tessuto fa parte dalle origini”.

Gli antefatti si possono ritrovare nel laboratorio attivo “Tigullio Cinema”, promosso nel 1995: scuola di cinema, palestra del “Fare Cinema” e del “Parlare di Cinema”, che ha fatto viaggiare dentro le quinte e fra i mestieri del cinema decine di allievi, stimolandoli a intraprendere la carriera cinematografica, come tecnici, registi o produttori.

Cima Prod Srl. opera nel settore della comunicazione cinematografica, audiovisiva e musicale, con attività che spaziano dalla preproduzione alla produzione, post-produzione e distribuzione cinematografica, televisiva, radiofonica, pubblicitaria e al video, alla fotografia e alle registrazioni musicali e sonore.

Gli ambiti societari in cui opererà, saranno:

  1. la produzione
  2. la distribuzione
  3. il service,
  4. l’organizzazione
  5. la consulenza
  6. la formazione

Nove i soci fondatori, ognuno con una professionalità e competenza importanti per la società, che formano il Consiglio di Amministrazione:

  • Nerio Bergesio, Presidente e A.D., triestino, dirigente bancario in pensione e produttore
  • Maria Lodovica Marini, Vicepresidente e A.D., ligure, sceneggiatrice e tecnica cinematografica
  • Giuliana Morsilli, Vicepresidente, ligure, insegnante e responsabile della Comunicazione de Lamaca Gioconda e di Cimameriche Film Festival
  • Giuseppina Benevelli, consigliere, piemontese, fondatrice e presidente del circolo del cinema La Contessa Berta e del FoodInFilmFestival nelle Langhe
  • Luke Corradine, compositore, consigliere, Italo/inglese, musicista e produttore cinematografico
  • Isa Patrosso, consigliere, argentina/piemontese, organizzatrice di eventi, traduttrice ed interprete
  • Andrea Peressutti, consigliere, friulano, manager/contadino, Ufficiale Ordine al Merito della Repubblica Italiana
  • Michela Resi, consigliere, toscana che vive in Liguria, cantante, attrice e conduttrice di programmi musicali e turistici
  • Davide Romanini, consigliere, ingegnere ed imprenditore genovese, videomaker cofondatore di ZenaZone  ed autore del format Eats&Travels

Uno degli obiettivi più importanti sarà quello di promuovere la Liguria e le location del nostro territorio. “Già nel 2017 – proseguono i fondatori – ci sono stati i primi contatti con la California, Los Angeles e San Francisco in particolare, in cui è molto attiva la comunità italo americana, con cui abbiamo tre lavori in coproduzione e dove andremo ad ottobre; con l’Argentina, con cui partirà a marzo 2019 la prima coproduzione ligure/argentina, girata a Sestri Levante dal regista di origine rivana Juan Bautista Stagnaro; e con l’Europa ed alcune delle Film Commission nazionali, a partire dalla Genova Liguria Film Commission. Importante la partnership con Land – Local Audiovisual Network & Development, punto di riferimento di qualità per la cinematografia ligure e non. Per degli amanti del cinema come noi, passare dalla posizione davanti allo schermo a quella dietro la macchina da presa è una conquista enorme. Dovuta anche a tutta la stima che ci siamo guadagnati, nel corso di questi anni”.

Nel frattempo Cima Prod Srl. in questi ultimi giorni, grazie soprattutto all’impegno di Giuseppina Benevelli, è stata coinvolta in un approfondito tour delle Langhe, alla ricerca di location e, con l’occasione, per un viaggio tra le cantine, le splendide piazze, i notturni suggestivi, i vigneti e i castelli, in un territorio ricco di storia, di tradizioni eno-gastronomiche e di cultura che sono le terre del Barolo, per creare luoghi di ripresa e future collaborazioni.

Nell’inaugurazione, oltre alla maggioranza dei soci fondatori, si avvicenderanno le presenze storiche di questi anni di cinema: Marco Cipolloni, docente di Iberistica e critico cinematografico, e Daniele Lazzarin docente cinematografico. Ospiti speciali: il regista Mattia Ferrante e la giornalista Mara Olivetta, che vivono e lavorano a Los Angeles, in Italia per promuovere collaborazioni, e Valentina Badaracco, attrice chiavarese del Teatro Stabile di Genova che proviene da “The Lee Strasberg theatre and film institute” di Los Angeles.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: