San Fruttuoso: turista soccorsa dalla guardia costiera

Dal Circomare di Santa Margherita Ligure riceviamo e pubblichiamo

La Guardia Costiera soccorre una persona colta da malore in località San Fruttuoso di Camogli. Alle ore 13.30 circa giungeva, presso la Sala Operativa della Direzione Marittima della Liguria, una richiesta di soccorso relativa ad una donna colta da malore sulla spiaggia di San Fruttuoso di Camogli.
Immediatamente, sotto il coordinamento della Sala Operativa della predetta Direzione Marittima della Liguria, veniva disposto l’invio della motovedetta d’altura SAR CP 883 della Guardia Costiera di stanza a Santa Margherita Ligure.

Dopo circa 20 minuti dalla segnalazione, l’unità navale, ormeggiatasi presso la banchina di San Fruttuoso, imbarcava l’infortunata, una donna genovese di circa 60 anni accompagnata dai familiari, per il successivo trasporto presso il Porto di Camogli, dove l’attendeva il personale sanitario del 118, già allertato dalla Sala Operativa della Direzione Marittima di Genova.
Alle 14.20 circa, la motovedetta ormeggiava presso il Porto di Camogli e affidava la malcapitata alle cure del personale medico presente in loco.

Giova ricordare, prima di intraprendere la navigazione, di controllare sempre tutte le dotazioni di sicurezza da tenere a bordo in funzione della navigazione da svolgere, i previsti documenti e di non esitare a contattare il numero Blu 1530 per le emergenze in mare.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: