Chiavari: orientamento scolastico e attività legate al mare

di Giuseppe Valle

Nel primo pomeriggio si è svolta in Comune, su iniziativa dell’assessore Fiammaetta Maggio, una riunione con i Dirigenti Scolastici o loro rappresentanti, per approfondire una tematica che riguarda contemporaneamente l’orientamento scolastico e la creazione di un più stretto rapporto con il mare, il porto e qualsiasi attività che con il mare abbia un legame.

Fiuammetta Maggio, Marco Di Capua e Roberto Cella

Roberto Cella, assessore della Città Metropolitana con delega alla formazione scolastica, ha raccomandato una partecipazione della scuole del territorio sl Salone dell’Orientamento di Genova ma al contempo ha caldeggiato un primo Salone locale, ubicato a Chiavari, Comune capofila, che possa rispondere alle esigenze della popolazione scolastica, ma con uno sguardo ampio. In particolare, come hanno suggerito diversi Dirigenti, allargando le prospettive scolastiche alle Accademie Militari, Mercantili e ad ogni attività – e sono moltissime – che hanno connessioni più o meno dirette con il mare.

La segretaria Brizielli, Franca Aramini e la nuova Dirigente del Comprensivo 1 Luigina F.P. Cerrina

Più difficile sarà trovare un momento di incontro in zono con le facoltà universitarie.

Alcuni dei problemi che stanno a cuore al personale docente riguardano gli abbandoni scolastici e gli studenti con disabilità. Occorre studiare proposte alternative, ugualmente valide e recuperare professioni e attività tradizionali attingendo alle eccellenze del nostro territorio.

Roberto Cella

Roberto Cella progetta di studiare un più stretto collegamento fra Istituto Alberghiero e Istituto Agrario.

Marta Guglielmi, della Città Metropolitana, raccomanda di studiare le filiere lavorative per individuare tutte le professioni e le opportunità di lavoro che sono collegate ad un certo settore (turismo, marineria ecc.) senza pregiudizi e limitazioni.

Marta Guglielmi

Fiammetta Maggio ha preso contatto con molte delle realtà lavorative che in modo diretto o indotto si riferiscono al mare e conta di proseguire il lavoro con le scuiole iniziato oggi, sapendo di poter contare su Dirigenti e personale docente che ha sempre svolto con impegno l’attività di orientamento.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: