Regione-Lipu: accordo per cure a fauna selvatica nello Spezzino

Dalla Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo

Approvata oggi dalla giunta regionale, su proposta dell’assessore all’Agricoltura Stefano Mai, la convenzione tra Regione Liguria e Lipu – Lega italiana protezione uccelli.  “Grazie a questo accordo – spiega l’assessore Mai – il Centro recupero uccelli marini ed acquatici –  Cruma di Livorno presterà le cure e si occuperà della riabilitazione della fauna selvatica ferita e in difficoltà  sul territorio provinciale della Spezia. La convenzione ha l’obiettivo di colmare alcune lacune presenti nel territorio della provincia della Spezia, in particolare l’attuale assenza di strutture idonee per la detenzione, cura e riabilitazione della fauna selvatica: il Cruma è il Centro più vicino alla Spezia, in possesso di tutti i requisiti richiesti per lo svolgimento delle attività».

La convenzione è valida per tutto il 2018. Regione Liguria corrisponderà alla Lipu le spese sostenute per: le cure veterinarie, medicinali e alimentazione degli esemplari ospitati dal territorio provinciale della Spezia; la manutenzione e gestione delle strutture deputate alla riabilitazione della fauna selvatica; la reintroduzione in natura degli animali riabilitati e l’eventuale trasporto della fauna selvatica ad altri centri di recupero.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: