Infortunio mortale: precipita da “cestello” urtato da camion

Infortunio mortale questa mattina a Cosseria, nel Savonese. Un uomo di 55 anni che lavorava su un cestello-elevatore è precitato da un’altezza di tre metri. Ciò perché un camion aveva urtato la base del cestello. L’operaio è stato soccorso; trasportato con l’elicottero in ospedale dove però è deceduto.

Sul posto oltre al 118, i carabinieri che hanno sequestrato camion e carrello elevatore, ascoltando i testimoni; la Procura ha aperto un’inchiesta per accertare dinamica e responsabilità.