Chiavari: i Liguri visti dai Liguri

di Giuseppe Valle

Sabato 8 settembre alle ore 21,15 presso la tensostruttura in Colmata a mare si svolgerà uno spettacolo con musica e parole “Con quella faccia un po’ così…i Liguri visti dai Liguri”. È un elogio della Liguria e della sua bellezza, a cura di Oriano Castelli & Prospettiva Acustica.

Il gruppo è composto da Oriano Castelli (voce), Gabriella Solari (chitarra classica e flauti), Paolo Borinato (batteria e percussioni), Stefano Solari (chitarra acustica, semiacustica, elettrica e cori), Francesco Sibilla (basso), Diego Pascutti ( piano e tastiere).

Oriano Castelli dichiara:”Noi liguri ci presentiamo al mondo con la coscienza sincera di chi sa di avere donato molto, lavorato tanto e cercato sempre, di andare al di là del nostro mare così profondo e delle montagne che ci cingono con l’amore severo di una madre che poco concede ai suoi figli. Spesso ironici, quasi sarcastici, forse duri, come la terra così bella che ci appartieme ed abbiamo lavorato, terrazzato, scavato. A volte burrascosi come il nostro mare agitato e violento ed al contempo sognatori e ricercatori perché abituati a vigilare e cogliere il minimo cambio di vento sul pelo dell’acqua iridescente. un po’ scortesi, a volte perché incapaci di nascondere sui volti i propri pensieri. un concerto spettacolo di parole e musica, fatto di sogni e verità, giocato sull’irinia e la poesia dei cantautori della Scuola Genovese. un elogio alla Liguria, ai suoi campioni e alla sua bellezza, ai suoi errori e alla sua forza”.

Oriano castelli e Prospettiva Acustica