Camogli: Festival della Comunicazione, i laboratori

Dall’ufficio stampa Delos riceviamo e pubblichiamo

Camogli. Festival della Comunicazione dal 6 al 9 settembre

Laboratori

Sempre grande attenzione è dedicata al pubblico dei più giovani, che potranno esplorare il tema del festival in modo creativo, con un linguaggio e degli appuntamenti ideati appositamente per loro. Per bambini e ragazzi sono in programma, infatti, tredici laboratori che spaziano dall’educazione alla sostenibilità ambientale, dal mondo marino a quello animale, dalla scoperta del nostro cervello alla robotica, dalle immersioni subacquee allo yoga per tutta la famiglia. Inoltre sono previsti workshop di orientamento al mondo universitario rivolti sia ai ragazzi dai 16 ai 19 anni che ai loro genitori.

Il mare e l’impatto dell’uomo (5-10 anni)

Un laboratorio didattico digitale per ragazzi realizzato da MyEdu, in collaborazione con Acquario di Genova sul tema dell’ambiente marino e dell’educazione alla sostenibilità delle risorse. Attraverso attività interattive di gruppo, i ragazzi avranno l’occasione di scoprire il mondo del mare e i suoi abitanti, ma anche di prendere consapevolezza dell’impatto dell’uomo sull’ambiente e delle attenzioni che ognuno di noi può avere per preservarlo. In collaborazione con MyEdu, un’iniziativa di Fme Education.

Da venerdì a domenica dalle 15 alle 16. Terrazza della Fantasia

Chi indovina la razza? (8-11 anni)

con Guido Barbujani

Attraverso un piccolo esperimento il biologo e genetista Guido Barbujani ci fa capire come il concetto di razza sia un concetto psicologico e non genetico. A cura di MyEdu, un’iniziativa di Fme Education.

Venerdì dalle 11 alle 12. Terrazza della Fantasia

Che storia la Storia! (8-11 anni)

con Alessandro Barbero

Perché è importante conoscere la storia? Alessandro Barbero lo spiega ai ragazzi con il suo entusiasmo e il suo carisma, in un dialogo che non vuole essere una lezione, ma uno scambio di opinioni sull’intramontabile fascino della storia. A cura di MyEdu, un’iniziativa di Fme Education.

Sabato dalle 11 alle 12. Terrazza della Fantasia

Lasciate che i pargoli vengano alla matematica (8-11 anni)

con Piergiorgio Odifreddi

Non spaventatevi ragazzi: la matematica non è solo una questione di conti e operazioni, ma un’amica che accompagna tutte le nostre attività. E a cosa serve? Lo spiegherà ai ragazzi il matematico Piergiorgio Odifreddi. A cura di MyEdu, un’iniziativa di Fme Education.

Domenica dalle 11 alle 12. Terrazza della Fantasia

Laboratorio sul mimetismo e su come vedono gli animali (6-10 anni)

Gli animali sono abilissimi a nascondersi, camuffarsi e ingannare i predatori. I partecipanti potranno scoprire le “tecniche” che usano, oltre a come funziona la loro visione. In collaborazione con la Cooperativa Dafne.

Da venerdì a domenica dalle 10.30 alle 12 e dalle 14 alle 15.30. Via della Repubblica

Infinite sfumature di azzurro: gli ambienti marini (6-12 anni)

Giochi e prove interattive di equilibrio e conoscenza, dal gioco dell’isola al tappetone della biodiversità, al twister dei mestieri del mare. In collaborazione con l’Acquario di Genova.

Da venerdì a domenica alle 11, 15.30, 17. Terrazza della Fantasia

Illusionarium, il grande Luna Park della Mente: non sempre la realtà è quella che si vede (8-14 anni)

Un viaggio con l’illusionista Carlo Faggi alla scoperta di come il nostro cervello elabora quanto gli occhi gli trasmettono, lasciandosi talvolta ingannare. Ci si addentrerà insieme in un mondo popolato da oggetti che non possono esistere, visi che ne nascondono altri, progetti architettonici impossibili, statue che sembrano seguire il nostro cammino e disegni che paiono animati.

Sabtato dalle 16.30 alle 18.30 e domenica dalle 10.30 alle 12.30. Palazzo del Comune

Bubblemaker (8-14 anni)

Mini corso d’immersione: i bambini potranno fare il loro primo respiro subacqueo e nuotare in mare a due metri di profondità, sotto la supervisione diretta di un istruttore qualificato. In collaborazione con B&B Diving.

Sabato dalle 14.30 alle 18. Spiaggia dal Rivo Giorgio

Universitari per un giorno (16-19 anni)

Per gli studenti delle ultime classi delle scuole superiori si avvicina l’importante scelta del percorso universitario. Per loro è pensato un momento di orientamento con studenti e tutor dell’Università di Genova, che illustreranno facoltà e corsi e risponderanno alle domande dei ragazzi.

Da venerdì a domenica dalle 11 alle 12. Palazzo del Comune, Sala Arancione

Porte aperte ai genitori

La scelta dell’università è un momento delicato anche per i genitori. A loro è proposto un laboratorio per imparare come sostenere in modo efficace i propri ragazzi, in collaborazione con l’Università di Genova.

Sabato e domenica dalle 15 alle 17. Palazzo del Comune, Sala Arancione

FamilYoga (per tutti)

Bambini, genitori e anche nonni, sotto la guida di Concetta Ferrara, potranno praticare insieme la disciplina dello Yoga: un’occasione da non perdere che coinvolge la famiglia nel gioco e nel movimento.

Da venerdì a domenica dalle 10 alle 12. Terrazza della Dragonara

La robotica, il mare e l’esplorazione dei poli (per tutti)

Un laboratorio immersivo e coinvolgente, in cui i visitatori potranno pilotare un mini robot semi-sommergibile e vivere le emozioni di una missione di campionamento sui ghiacci artici. In collaborazione con il Cnr di Genova.

Da venerdì a domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 18.30. Istituto Nautica Colombo, Aula Magna