Rapallo: “Io vincitrice del premio speciale dell’Astrolabio”

Da Vivetta Valacca, direttore artistico dell’Associazione “Dieter Schlesak”,  riceviamo e pubblichiamo

Un premio inaspettato, un traguardo meraviglioso. Questo è stato per me aver ottenuto, per la terza volta in tre edizioni consecutive, un graditissimo riconoscimento nel Premio Astrolabio. Questa volta si tratta del Premio Speciale del Presidente della Giuria per il volume “Tu sei la realtà e l’essenza/tutto il resto è sogno inquieto” (puntoacapo Editrice, 2017). L’Astrolabio è un Premio letterario internazionale,  prestigioso per la qualità e la serietà della Giuria che ringrazio di cuore. Ne è anima la Presidente Valeria Serofilli, poeta e critica letteraria e ne sono Membri Ivano Mugnaini, scrittore e critico letterario, Giuseppe Panella, saggista, scrittore, docente Università di Pisa, che ha sostituito quest’anno Giorgio Barberi Squarotti (critico letterario) il grande critico letterario Giorgio Barberi Squarotti, Andrea Salvini, antichista, e Antonio Spagnuolo, poeta e curatore del sito letterario Poetry-Dream.

Vivere il mondo della Poesia, consegnandomi ai lettori con i miei versi e con letture pubbliche, ha significato per me verificare ogni volta  quanta forza la scrittura poetica abbia e quante persone, di ogni età, possano esserne raggiunte e possano riconoscersi in essa. Esistono luoghi che hanno con la poesia un rapporto particolare, per la loro bellezza e per le emozioni che comunicano. Sono quei luoghi che fin dai secoli scorsi erano meta di scrittori, poeti, pittori e musicisti. Rapallo ha questa vocazione e in questa città, nella quale ho scelto di vivere, ho trovato la stima e il sostegno dell’Amministrazione, a partire dal Sindaco, Carlo Bagnasco, che segue sempre con partecipazione la mia attività, e di molte persone che hanno partecipato numerose agli eventi che ho organizzato. È per questo che condivido con la mia città questa grande gioia. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 30 settembre alle ore 17.30 presso Villa Corliolano, Salone delle Feste, S. Giuliano Terme (Pisa).

Vivetta Valacca