Ponte Morandi: le condizioni dei feriti (10)

Dalla Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo

Crollo ponte Morandi: il punto sulle condizioni dei feriti: Dieci persone ricoverate negli ospedali, 9 in gravi condizioni.

Ospedale Policlinico San Martino – 6 feriti (5 in gravi condizioni)

Un uomo di origine ceca del 1971, ricoverato al Trauma Center.
Marito e moglie: l’uomo, del 1983, residente a Caserta (non si conosce nazionalità) è ricoverato in terapia subintensiva delle neurochirurgia. La moglie, di nazionalità ucraina, del 1974, è ricoverata in terapia subintensiva della neurochirurgia.
Una donna anziana non identificata ricoverata in rianimazione al Monoblocco a causa di una intossicazione da monossido.
Un uomo del 1982, di nazionalità rumena, ricoverato in Rianimazione al Monoblocco.
Un uomo, genovese, del 1989, ricoverato in Terapia sub intensiva.
Ospedale Villa Scassi (Asl3) – 3 feriti (tutti in gravi condizioni)

Una donna, genovese, del 1959, ricoverata in osservazione breve
Una donna del 1994 ricoverata in Terapia intensiva
Un uomo, del 1984, ricoverato in Terapia intensiva

****

È stato dimesso oggi Davide Capello, 33 anni, il vigile del fuoco di Savona e portiere del Legino.

E.O. Ospedali Galliera – 1 ferito (gravi condizioni)

Una donna del 1977 ricoverata in Rianimazione