Carasco: “Posteggi disabili occupati abusivamente”

La civiltà di una persona si misura anche dal rispetto che ha verso il prossimo. Al posteggio dell’Ipercoop dei “Leudi” a Carasco sembra che spesso i posti auto riservati ai portatori di handicap siano occupati da chi, per sua fortuna, non ha disabilità. Possibile? E’ possibile per il semplice fatto che i posteggi dell’ipermercato sono in una proprietà privata e i vigili urbani comunali non possono intervenire. E allora gli incivili ne approfittano; vale la legge del più furbo, ossia del più incivile. Possibile che alla Coop non via sia una security in grado di far rispettare la normativa? Chiediamo al presidente Franco Berardini, o chi per lui,  di dare una risposta.

Da parte sua Alessandro Viacava, un disabile di Rapallo, in un post ha scritto: “Volevo cercare di sensibilizzare un po’ tutti. Ma vedo tanta gente in giro, specie all’Ipercoop i Leudi, che se ne frega del posto riservato e si mette lì abusivamente. Credo che nessuno voglia prendere il nostro posto per capire veramente cos’è la disabilità”.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: