Val di Vara: pioggia di stelle cadenti sull’Alta Via dei Monti Liguri

Dall’Associazione “Mangia Trekking” riceviamo e pubblichiamo

Un 10 agosto veramente speciale. Smitizzando coloro che sembrerebbero affermare che la notte della caduta di stelle, si è spostata oltre. Infatti una compagine quasi totalmente femminile, del Mangia Trekking, insieme all’astrofila dell’associazione Chiara Piaggio, attraverso una interessante attività di alpinismo lento, ha potuto osservare un’autentica pioggia di stelle cadenti sull’Alta Via dei Monti Liguri, in Alta Val di Vara. Una volta celeste completamente sgombra da nubi ed un buio intenso hanno contribuito a rendere magica la notte. Dove oltre alle tante stelle cadenti, le appassionate dell’alpinismo lento, seguendo le indicazioni di Chiara, hanno potuto osservare ed imparare a riconoscere tante costellazioni e stelle. Cassiopea, Cefeo, Perseo, il “triangolo estivo” con le brillanti stelle di Altair, Vega e Deneb. Poi ancora, la Corona Boreale, il Pastore con la stella Arturo, Sagittario e Scorpione, nonché naturalmente la Via Lattea, l’Orsa Maggiore (grande carro), il Piccolo Carro e la Stella Polare. E’ stato possibile osservare e riconoscere anche i pianeti di Marte e Giove, e soprattutto come ben distinguere un satellite in moto attorno alla terra, ed un aereo in movimento in alta quota. Con tale attività, che ha compreso una piacevole sosta pranzo, le amiche del Mangia Trekking, hanno anche continuato a promuovere e sostenere i territori ed i presidi di montagna. Evidenziando che tali iniziative valorizzano le attività private di ricezione turistica, quelle aperte tutto l’anno, il vero servizio sociale, il presidio a favore delle comunità.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: