Sestri: a Palazzo Fascie “L’Altro io” con opere di Blondelle

Da Mediaterraneo riceviamo e pubblichiamo

A Sestri Levante, continuano le proposte dell’Altro Io, la mostra a cura dell’artista parigina Lidia Pimentel che per tutto il mese di agosto anima Palazzo Fascie Rossi con laboratori, performance, incontri artistici e molto altro.

Da Sabato 11 fino a Venerdì 17 Agosto, si terrà “Eementi comuni” l’esposizione delle opere dell’artista francese Sophie Blondelle. Diplomata nel 1993 a Parigi in Arti Decorative, Sophie Blondelle è pittrice ed infermiera in un centro d’accoglienza per rifugiati e senza tetto della capitale francese. La sua arte si unisce al suo impegno per il sociale dando origine ad installazioni che permettono un’immersione totale negli elementi naturali.

Dichiara l’artista Sophie Blondelle:” Sono pittrice ed infermiera, ogni tanto mi capita di sedermi insieme ad un paziente e ritrovarmi a ritrarlo. Lui si mette in posa ed io disegno il suo volto. Per me sono trenta minuti densi di profondità, un tempo guaritore per entrambi, come un balsamo che cura le ferite, l’altro ed io…” – continua – “Quando ho sentito l’Altro io ho visto giovani, bambini, madri e padri annegare nel Mediterraneo, rincorrendo la speranza di una nuova vita, da questo sono nate le mie opere”.

Con l’Altro Io, Sophie Blondelle ha così realizzato ritratti lunghissimi, figure immerse nell’acqua, soggetti messi in piedi o sdraiti come le sculture francesi “gisant” dell’arte funeraria cristiana.

I ritratti sono eseguiti con inchiostro di china su carta kraft e realizzati durante la sua residenza artistica presso la Casa dell’ AnimArte, a San Pietro Vara, dove Lidia Pimentel ha fondato la sua Associazione, creando una dimora aperta a chiunque voglia dedicarsi o avvicinarsi al mondo dell’arte.

Per informazioni :  casadellanimarte@gmail.com

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: