Cantieri bloccati: “La Liguria ha perso 111 milioni promessi” (1)

Dall’ufficio stampa di Luca Pastorino deputato di Possibile e  segretario di presidenza alla Camera per Liberi e Uguali, riceviamo e pubblichiamo

“L’aiuto ai Comuni promosso dal Governo in realtà in realtà rischia di trasformarsi in una grande rapina, perché i fondi verranno presi dal Bando delle Periferie. La sospensione delle convenzioni del Bando è una ferita per i numerosi territori della Liguria che speravano di venire riqualificati. Parliamo di 111 milioni suddivisi tra Genova, Savona, Imperia e La Spezia che servivano anche per la ristrutturazione dell’edilizia scolastica e per prevenire i rischi di dissesto idrogeologico. Insomma, a rischio la prevenzione di un territorio fragile come la Liguria e con i cantieri bloccati numerosi posti di lavoro verranno cancellati. Il Governo in un colpo solo è riuscito a creare disoccupazione e a rendere il territorio della Liguria ancora più fragile”.

“Da ieri sono in contatto con Anci nazionale e il Presidente Antonio Decaro, alla riapertura del Parlamento seguirò personalmente il decreto in Commissione Finanze – conclude Pastorino – cercando di riprendere uno ad uno quei milioni che un Governo pasticcione vuole portare via dalla Liguria”.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: