Recco: anche un capriolo al mare in cerca di fresco

Un capriolo, non un cucciolo ma certo giovane, ha percorso il greto del torrente Recco fino ad arrivare alla foce dove ha potuto mettere le zampe a bagno e rinfrescarsi. Stamattina era stata avvistata la sua presenza più a monte. I vigili urbani hanno avvertito l’Enpa che ha consigliato di non avvicinarlo. Lo spavento e una corsa per sfuggire alla cattura potrebbero nuocergli. La speranza è che, calata la sera, l’animale ritrovi la strada di casa e risalga il greto del torrente. La sua presenza ha provocato molta curiosità. La raccomandazione è quella di non disturbarlo.

 

In serata l’animale è stato catturato dalle guardie zoofile e liberato lungo la provinciale del monte Cornua dove nei giorni scorsi erano stati avvistati altri caprioli.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: