Monterosso: studi medici torridi, i pazienti protestano

Da Nicola Busco riceviamo e pubblichiamo

Solitamente chi frequenta uno studio medico ha sicuramente un problema, sommare però il proprio problema con un altro completamente gratuito può risultare fastidioso.
Ne sanno qualche cosa i vari pazienti che frequentano la sala d’aspetto posta al piano terra del palazzo comunale.
Uno spazio comune di circa trenta metri quadri, bollente dove si dovrebbe aspettare il proprio turno per essere visitati dalle due dottoresse.

Purtroppo anche la privacy ne risente poiché all’interno degli studi medici le finestre sono quasi spalancate.
Da anni il problema ritorna puntuale, caldo d’estate freddo in inverno, dicono in coro alcuni pazienti, molto pazienti.
Magari scriverne potrebbe aiutare a prendere la decisione da parte di chi di dovere, del resto come ci viene spesso ripetuto, prevenire prima di curare.

Prendendo spunto da un recente articolo di giornale, a Ricco del Golfo la Croce Rossa ha messo a disposizione la propria sala climatizzata ai residenti anziani, la sala d’aspetto degli ambulatori medici di Monterosso, potrebbe essere usata in emergenza caldo nello stesso modo.

Se solo semplicemente fosse climatizzata.

smartcapture

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: