Lavagna: proroga del commissariamento fino alle elezioni

La proposta, prevista, è di Matteo Salvini, ministro dell’Interno e il Consiglio dei ministri, come era scontato, l’ha approvata. Si tratta della proroga del commissariamento del Comune di Lavagna in scadenza a settembre. Il decreto parla di “necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno dell’amministrazione comunale”. In realtà il Comune sarebbe rimasto senza guida da settembre fino alle prossime elezioni di giugno.