Levanto: il Consorzio Turistico “il Cigno” compie 10 anni

di Guido Ghersi

Il Consorzio Turistico “il Cigno”, che ha sede presso il Comune di Levanto, è sorto alla fine del 2008 grazie ad alcuni amministratori, come l’ex-sindaco levantese Marcello Schiaffino e l’ex-sindaco di Pignone Silvano Zaccoe, oggi alla guida, già da alcuni anni, del Consorzio. L’iniziativa oltre che dei due ex-sindaci, è stata poi sostenuta da altri Comuni della Lunigiana storica e dalle due ex Comunità Montane della Val di Vara. Ha poi collaborazioni con l’Università di Genova, il Conservatorio musicale “Giacomo Puccini” della Spezia e altri enti pubblici, oltre ad alcune associazioni turistiche Pro Loco.
Numerose sono state le azioni messe in atto per la vallata spezzina, frutto di progetti che hanno avuto il prezioso supporto economico di Fondazioni bancarie e non, prima fra tutte quella di Carispezia. E’ su questa base strutturata che si comimciano a vedere i primi risultati.
Qualche mese addietro è stato anche emanato un ricco calendario di manifestazioni per tutta l’estate. Per Zaccone “l’obiettivo realistico di presenze turistiche compatibili per tutta la vallata del Vara è quella di raggiungere le 100 mila unità che rappresentano per lutta la Val di Vara un interessante dato che non va in ogni caso sopravvalutato”.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: