Bonassola: il Comune ricorre al Tar per l’Imu delle seconde case

di Guido Ghersi

Il sindaco del Comune di Bonassola, Giorgio Bernardin, sbotta e dice: “Il mio Comune è costretto a versare allo Stato oltre un milione di euro all’anno, risorse ricavate dall’imposta Imu prelevata ai Comuni con il patto di solidarietà”.
Ed ovviamente non ci va giù, tanto che, unitamente ad alcuni Comuni del Piemonte ha fatto un ricorso al Tar Tribunale Amministrativo Regionale per quel 65% di prelievo dell’incasso.
“Non possimao e non vogliamo risparmiare e tirare la cinghia per mantenere altre realtà – ha concludo Bernardin -nCi è sembrato doveroso fare questa causa al Tar, o quanto meno provare a far valere le nostre ragioni”.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: