Chiavari: uno spettacolo per scoprire la Liguria

di Giuseppe Valle

Un reading multimediale davvero molto riuscito: antico e nuovo si incontrano per ridare vitalità alla lingua genovese, restituire capacità comunicativa e rinnovata creatività a quello che talvolta sembra un dialetto relegato sulla bocca degli anziani o riservato alla comicità.

Il merito va a Roberto Frugone, Andreina Solari, ai giovani come Marta Abate che si sono messi in gioco, hanno superato la ritrosia di usare un linguaggio che hanno nelle orecchie e nel cuore ma si vergognano a parlare, sentendosi forse inadeguati.

Andreina Solari e Marta Abate

Roberto Frugone

Originale le musiche, suggestivi i testi, bravi i musicisti, spigliati gli attori.

Gianteo Bordero

 

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: