Chiavari: Ezio Mauro e la cronaca del sequestro Moro

di Giuseppe Valle

Il numeroso pubblico presente in piazza Fenice ha asistito, in religioso silenzio, alla performance di Ezio Mauro che ha esposto la cronaca stringatissima del sequestro di Aldo Moro da parte delle Brigate  Rosse.

Sobrio il racconto, essenziale la scenografia formata da uno schermo su cui comparivano, mossi da un assistente, i ritagli di giornali, le fotografie. Musica quasi assente.

Ezio Mauro

A distanza di tanti anni quel rapimento riesce a turbarci, per le modalità, per le motivazioni e le conseguenze sulle vicende personali e nazionali.

 

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: