Cogorno: il Premio Bontà don Nando, assegnato a una classe

Da Roberto Frugone, responsabile comunicazione Villaggio del Ragazzo riceviamo e pubblichiamo

La Giuria del “Premio Bontà Don Nando Negri”, con tale riconoscimento, ha inteso mettere in rilievo i buoni sentimenti e il buon comportamento di una scolaresca che, in modo tangibile, ha dedicato e continua a dedicare tempo e cura a una compagna seriamente ammalata: esempio e testimonianza da raccontare in positivo in questo tempo segnato invece da frequenti episodi e atteggiamenti di bullismo tra adolescenti.

Don Nando Negri

Inoltre la Giuria ha segnalato, per particolari meriti, due medici:

–      Il prof. Pierluigi Bruschettini, pediatra e neurochirurgo presso l’Ospedale Gaslini di Genova, che ha ideato e, con altri colleghi, ha coordinato attività ricreative e iniziative di svago per i bambini ricoverati, forzatamente lontani dalle loro famiglie

–      Il dott. Giorgio Dini, medico nel Dipartimento di Ematologia e Oncologia dell’Ospedale Gaslini, di cui è stato direttore sino al 2015, che ha aiutato in particolare bambini cubani bisognosi di cure sia in Italia sia nella stessa Cuba dove, con altri colleghi, ha preparato nella disciplina pediatrica i medici del posto

Il “Premio Bontà don Nando Negri”, insieme alle segnalazioni speciali, verrà consegnato sabato 7 luglio 2018 presso il Centro San Salvatore del Villaggio del Ragazzo a Cogorno, nel corso della festa per l’anniversario di don Nando, in programma dalle ore 17:00.

Francesco Baratta – presidente della Giuria del “Premio Bontà don Nando Negri”

a

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: