Chiavari: Santo Varni, pubblicato dalla Società Economica

di Giuseppe Valle

Nella Sala Presidenziale della Società Economica, è stato presentato il volume su Santo Varni che raccoglie i risultati del Convegno tenuto nel 2015.

Laura Damiani Cabrini, Francesco Bruzzo e Mauro Natale

La corposa pubblicazione dell’Economica raccoglie ben 17 contributi, ed è stato curato da Laura  Damiani Cabrini, Grégoire Extermann e Raffaella Fontanarossa. La presentazione è stata affidata aMauro Natale, docente emerito dell’Università di Ginevra.

Raffaella Fontanarossa

Grégoire Extermann

La figura di Santo Varni si rivela complessa e stimolante, soprattutto se inserita nel contesto di un’Italia in formazione, ancora caratterizzata da regionalismi e antagonismo fra studiosi d’arte ed eruditi, fondamentalmente autodidatti come Varni.

Fra i molti meriti di Raffaella Fontanarossa, assessore alla Cultura dell’Economica, c’è quello di aver ritrovato e scannerizzato la significativa serie di disegni del Varni che erano stati acquistati fortunosamente dal Comune di Serravalle Scrivia.

Il libro contiene ben due testi inediti (il Diario dela gita – oggi si direbbe sopralluogo –  a Gavi del 1854 e la Redazione sulla scoperta degli affreschi di S. Agostino della Cella).

L’ampia illustrazione tenuta da  Mauro Natale è stata uno stimolo per gli appasionati ad attingere a questa fonte rigorosa e varia per una migliore conoscenza della nostra storia dell’arte.