Chiavari: mancata disinfestazione degli alberi

Dal gruppo consiliare “Noi di Chiavari” riceviamo e pubblichiamo

Disinfestazione degli alberi, il gruppo consiliare Noi di Chiavari chiede i motivi del ritardo. “La città è invasa da insetti, a causa del primo caldo e dell’umidità. Molti cittadini si sono lamentati, perché negli anni scorsi gli alberi cittadini venivano disinfestati e invece questa volta nessun tipo di lavoro è stato fatto. Chiediamo all’amministrazione attualmente in carica i motivi di tale scelta e se abbiano in programma di eseguire l’intervento, per quanto tardivamente”.

Roberto Levaggi (capogruppo), Daniela Colombo e Silvia Garibaldi sono critici verso l’operato dell’assessore ai Lavori Pubblici: “Le manutenzioni in città sono scarse, molti interventi che andavano eseguiti mesi fa, come quello relativo agli alberi o la pulizia dell’alveo del Rupinaro, sono in enorme ritardo. Con quale criterio si lavora? Come vengono scelte le priorità? E ancora: perché manca una programmazione complessiva sui lavori al sottosuolo, con la conseguenza che il traffico in città è perennemente bloccato?”.

I consiglieri concludono: “Come sempre ci si comporta all’insegna degli annunci, della fretta e della superficialità. Poi a pagarne le conseguenze sono tutti i cittadini e i turisti, vedi il caso del ripascimento delle spiagge. Ma purtroppo questa ci pare una cosa abbastanza ovvia, quando si nomina assessore una persona, l’architetto Massimiliano Bisso, che neppure è di Chiavari e non conosce la città. E’ il risultato di ragionare per logiche di convenienza e vicinanza, invece che di esperienza e competenza”.

 

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: