Varese Ligure: dopo i lavori riapre la piscina comunale

Di Guido Ghersi

A Varese Ligure, il “borgo rotondo” dell’Alta Val di Vara, venerdì 22 c.m.  riaprirà, tempo meteorologico permettendo, la piscina comunale e la “spiaggia” relativa. E’ stata sostituita parte della pavimentazione e sostituiti i grigliati in resina delle canalette di scolo per la raccolta delle acque  di scarico. Lavori previsti già nel progetto di recupero del fabbricato ad uso ludico e sportivo ubicato accanto alla vasca.

Il progetto, approvato a suo tempo dalla Giunta comunale, vale oltre 188 mila euro e permette di rendere pienamente fruibile il manufatto.

Il Comune, al fine dell’apertura, ha affidato i necessari lavori per circa 20 mila euro, ad un’impresa spezzina, perchè, oltre ai lavori indicati sopra,  si sta mettendo mano anche ai rivestimenti delle cordonature della piscina e ad alcuni muretti.

Per tutte queste opere, il Comune guidato dal sindaco Gian Carlo Lucchetti, ha presentato alla Regione Liguria, domanda di finanziamento. Lo stesso vale per le opere di miglioramento del centro storico, oltre mezzo milione di euro tra marciapiedi, riqualificazione delle storiche piazze e parcheggi.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: