Chiavari: controllo elettronico tra le vie Garibaldi, De Michiel e Assarotti

Dall’ufficio stampa del Comune di Chiavari riceviamo e pubblichiamo

Obiettivo dell’amministrazione comunale è migliorare la sicurezza stradale creando un diffuso rispetto delle prescrizioni semaforiche. Da domani, mercoledì 20 Giugno, sarà attivo il sistema di rilevamento elettronico photored in corrispondenza del semaforo dell’incrocio di Corso G. Garibaldi, Corso V. De Michiel e Corso G. B. Assarotti.
Si tratta di un dispositivo elettronico con cui gli organi accertatori controllano, documentano e sanzionano, tramite prova fotografica, il passaggio con il rosso da parte di veicoli in transito.

Il sistema si serve di sensori di rilevamento, nello specifico la telecamera rileva la targa in due punti, un metro prima della linea d’arresto e due metri dopo: la sanzione scatta quando entrambe le barriere virtuali vengono superate con semaforo rosso o nei casi in cui viene “bruciato il verde”.
Prima di procedere con le sanzioni, le immagini delle infrazioni saranno visionate ed esaminate dalla polizia locale.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: