Vernazza: frana sul sentiero per Corniglia

di Guido Ghersi
Alcuni giorni or sono,una nuova frana caduita sul sentiero che collega il paese di Vernazza alla sua frazione di Corniglia,potrebbe ritardare l’apertura della pedonale,prevista per la fine del corrente mese(vacanze pasquali). Il maltempo prolungato delle scorse settimane,unite alle violenti ultime piogge ha causato il cedimento di un tratto di percorso in località Prevo, poco distante dalla sottostante spiaggia di Gùvano. Infatti il muro di sassi che sorregge il sentiero è crollato per un tratto di circa 3 ml. di lunghezza,procurando il cedimento della strada nel sottostante terreno. L’intervento di ricostruzione, affidato dal Parco Nazionale delle Cinque terre, al geologo Gabriele Palummo, potrà essere effettuato in 10/15 giorni, ovviamente se le condizioni meteorologiche consentiranno di lavorare.
Inoltre il mantempo ha anche creato piccoli smottamenti anche sulle strade provinciale sia nelel Cinque Terre che nella vallata levantese.Infatti una frana ha invaso la carreggiata sulla strada che da Corniglia conduce alla Spezia e nella valla di Levanto, sopra le frazioni di Chiesanuova e Montale, oltre che nelle strade della frazioni di Groppo e Bardellone.