‘Santa’: mozione antifascista, appello ai Comuni

Da Maria Grazia Barbagelata, presidente sezione Anpi Santa Margherita Ligure – Portofino, riceviamo e pubblichiamo 

Apprendiamo con soddisfazione che in questi giorni sia il Comune di Rapallo (tramite una mozione approvata all’unanimità in Consiglio comunale), che il Comune di Camogli (tramite una delibera di Giunta) hanno aderito alla campagna di sensibilizzazione a difesa dei valori della Resistenza antifascista e dei principi della Costituzione repubblicana.
Ci è inoltre giunta da poco la notizia che a Chiavari, durante il Consiglio comunale di venerdì 16 marzo, verranno discusse due mozioni ed un ordine del giorno in merito.
Nel ringraziare i proponenti, auspichiamo vivamente che altre cittadine del comprensorio si aggiungano alla lista sempre più lunga dei Comuni in cui sono state approvate le mozioni antifasciste, a cominciare da Santa Margherita Ligure e Portofino, dove la nostra sezione Anpi ha protocollato, rispettivamente in data 21 dicembre 2017 e 8 gennaio 2018, lettere indirizzate a tutti i consiglieri e gruppi consiliari, con la richiesta di farsi proponenti di tale mozione.
Lettere ancora in attesa di un qualsiasi cenno di riscontro.

Advertisement

Ti potrebbero interessare anche: