Rapallo: 25 senza tetto alla casa della Gioventù

Alle 22.30 a Rapallo la colonnina di mercurio segna +3 gradi; ma la temperatura percepita è più fredda a causa dell’umido e del vento. La porta della Casa della Gioventù si è aperta per accogliere 25 senzatetto. Dice il vicesindaco Pier Giorgio Brigati che si è occupato dei clochard in questa situazione di emergenza: “Il parroco don Stefano Curotto ha dato la disponibilità. I senza tetto saranno resteranno per quattro giorni; poi vedremo cosa fare in base alle condizioni meteo”.